MANGA ITALIANO

TRAX ONE nasce nel lontano 2005 da un idea Toshio Kanjo, giapponese di origine italiana.

La storia del manga italiano gira attorno alla marca di vestiti TRAX ONE, indossata dai protagonisti del fumetto che hanno come comune denominatore la passione per la musica elettronica.

Toshio, pur non avendo mai frequentato nessuna scuola di disegno,  affina la sua tecnica tavola dopo tavola, fino ad arrivare al suo livello massimo del numero 4, rimasto incompiuto e messo online solo per metà.

Sicuramente, una delle cause che ha portato all’interruzione del progetto fu la mancanza di un corso manga milano o disegno.

Oggi, anno 2017, Toshio riacquista il dominio www.trax-one.it ed crea la sua relativa pagina su facebook Trax One, riprendendo un mano un progetto che si era fermato nel lontano 2009.